• alt text
  • alt text
  • alt text

Parole chiave:


Morondava, Bekopaka, Parco Nazionale Tsingy di Bemaraha, Avenue Du Baobab (Viale dei Baobab).


Periodo consigliato:


Tutto l'anno, eccetto il periodo delle piogge (da dicembre a marzo circa).

Cogli l'offerta:


  • Sconto Under 11: Per tutti i ragazzi al di sotto di 11 anni, sconto sulla quota totale comprendente pernottamenti e biglietti di ingresso ai parchi e riserve.
  • Sconto Viaggio di Nozze: Per tutti gli sposi, sconto speciale di €100 a coppia e una pagina web tutta per voi! Ed in più, una sorpresa speciale.
  • Sconto Amicizia: Per prenotazioni di almeno 12 adulti che viaggiano insieme, la guida parlante italiano è gratuita.

Richiedi preventivo

Alla Scoperta degli Tsingy di Bemaraha

G1: ITALIA - ANTANANARIVO:
Arrivo all'Aeroporto Internazionale di Antananarivo, disbrigo delle formalità aeroportuali e trasferimento in hotel. Pernottamento.

G2: ANTANANARIVO - MORONDAVA:
Dopo la prima colazione, trasferimento all'aeroporto di Antananarivo in tempo utile per il volo di linea interno che porterà a Morondava, una delle città più importanti dell'ovest del Madagascar e capoluogo della Regione Menabe, che in malgascio significa "grande rosso" proprio a richiamare l'inconfondibile colore rosso della terra. Siete nel territorio dei Sakalava, etnia dalle visibili origine africane, di cui richiamano molti riti ed usanze. Arrivo all'aeroporto di Morondava e trasferimento in hotel. Pernottamento.

G3: MORONDAVA - BEKOPAKA:
Dopo la prima colazione, partenza in auto per una nuova avventura. In questa giornata potrete scoprire l'interno del paese Sakalava, passando attraverso vari villaggi, seguendo gli alberi di baobab, le risaie, i boschi. Arrivo nel tardo pomeriggio a Bekopaka, dove potrete avere un primo approccio con i famosi "Tsingy". Pernottamento.

G4: BEKOPAKA - Escursione PETIT TSINGY:
Dopo la prima colazione, visita del Parco Nazionale Tsingy di Bemaraha, dichiarato Patrimonio dell'Umanita dall'Unesco. Con i suoi 152.000 ettari di superficie, il parco si divide in Petit TSINGY o "Piccolo TSINGY" e les Grands TSINGY o "i Grand TSINGY" al nord. La visita dei Petits Tsingy vi permetterà di osservare da vicino il lento lavoro erosivo delle acque piovane sulle rocce calcaree. Il luogo, abitato già dalla preistoria, ha evidenti testimonianze del suo passato nelle grotte e nelle caverne che si aprono nelle rocce. Box Lunch. Pernottamento.

G5: BEKOPAKA - Escursione GRAND TSINGY:
Dopo la prima colazione si prosegue per la visita dei Grand TSINGY, più difficili da raggiungere ma anche più spettacolari. In entrambe le aree, la grande attrazione è costituita da un'immensa foresta di pinnacoli carsici (Tsingy significa "aghi" in malgascio). Alcuni di questi pinnacoli, le cui forme sono state modellate dai venti e dall'acqua nel corso dei secoli, si elevano in cielo per diverse centinaia di metri. Nella regione si trova anche la gola del Manambolo, dove si possono vedere cascate, decine di specie di lemuri, tra cui il lemure testa nera e il sifaka di Decken, oltre ad uccelli (finora avvistati un centinaio di specie), e numerosi rettili. Box Lunch. Pernottamento.

G6: BEKOPAKA - MORONDAVA (viale dei baobab):
Prima colazione in hotel, poi si ritorna a Morondava. Verso il fine pomeriggio passiamo le affascinanti sentinelle di baobab, il famosissimo "viale dei baobab". Avenue Du Baobab è uno dei luoghi più fotografati del Masdagascar. E' uno splendido viale lungo circa 15 km a nord di Morondava, fiancheggiato da imponenti esemplari di "Adansonia Grandidieri". I momenti più suggestivi per ammirarlo sono il tramonto e l'alba, quando i colori degli alberi cambiano e le loro lunghe ombre si fanno pronunciate. Morondava, situata nel cuore del territorio Sakalava, è nota per le tombe degli antenati Menabe (famose le loro sculture erotiche). La cittadina ha uno dei climi più miti di tutto il Madagascar: si hanno infatti 10 mesi di calde e asciutte giornate di sole, temperate da brezze marine. Pernottamento.

G7: MORONDAVA - ANTANANARIVO:
Prima colazione in hotel e trasferimento all'aeroporto per l'imbarco sul volo diretto ad Antananarivo. All'arrivo, assistenza per il check in del volo di rientro in Italia.